Corso serale - I incontro LIBERI TUTTI martedì 17 marzo ALPIGNANO (TO)

Corso serale - I incontro <b>LIBERI TUTTI</b> martedì 17 marzo <b>ALPIGNANO (TO)
LIBERI TUTTI
guardando fuori... si trasforma dentro


CORSO SERALE IN 4 INCONTRI
AD ALPIGNANO

con Marco Giordano

martedì 17 marzo
martedì 7 aprile
martedì 12 maggio
martedì 9 giugno


dalle ore 20,30 alle 22,30
luogo da definirsi in base al numero dei partecipanti
 


POSTI LIMITATI - ISCRIZIONE OBBLIGATORIA 
Marco Conti 329 8272559
AL.VI.SE.



Partendo dal comprendere che tutto ciò che ci circonda è irreale, soggettivo, una grande illusione, osserveremo che ogni cosa ha la sola funzione di farci prendere consapevolezza di chi siamo noi, in realtà.
Attraverso la tecnologia dei sette specchi esseni, rivista ed arricchita dall’esperienza di Marco, ci addentreremo nel mondo delle relazioni umane più importanti per capire il significato delle situazioni che accadono e il motivo della presenza di alcune persone nella nostra vita.
Andremo ad occuparci nello specifico delle relazioni:
- con il partner (perchè lo scegliamo? Qual è il suo ruolo? È possibile vivere una relazione evoluta?);
- con i figli (impareremo a vederli in maniera differente per costruire una nuova ed evoluta relazione);
- con i genitori (è fondamentale cominciare ad occuparci delle memorie, dei programmi sabotanti che abbiamo ereditato inconsapevolmente da loro; è importante comprendere il loro ruolo nella nostra vita per capire chi siamo noi, ora, cosa facciamo e perché).

Siamo qui per imparare a ESSERE LIBERI, liberi dagli attaccamenti e da tutto ciò che crea sofferenza nella nostra vita (paure, rabbia, senso di colpa, mancanza di autostima, ecc). La tecnologia degli specchi ci permette di cambiare prospettiva, di modificare la visione della vita e di tutto ciò che ci circonda, e affrontare in modo nuovo tutto ciò che definiamo "problema".
Fare questo ci porta inevitabilmente a trovare l'equilibrio, dentro di noi, da cui poi scaturisce ogni cosa: salute, felicità, realizzazione, abbondanza... cioè la nostra condizione naturale.
Solo se siamo in equilibrio e maturiamo una corretta visione possiamo essere davvero LIBERI.



Allegati da Scaricare